Notiziariofgei marzo 2015

Notiziariofgei marzo 2015

In questo numero del Notiziariofgei vi proponiamo una riflessione sulla realtà in continuo mutamento della FGEI di oggi. Il numero è aperto da un ciliegio in fiore e dalla penna di Irene Grassi che ci offre una visione d’insieme dei cambiamenti già avvenuti e di quelli in corso all’interno della Federazione, per concludere con una panaromica sui temi attorno a quali si sta concentrando l’attuale mandato. Accompagna l’editoriale la presentazione, a cura del Segretario Stefano Bertuzzi, di una delle iniziative messe in campo dal Consiglio, su mandato congressuale, per rispondere ai cambiamenti in atto da tempo nel modo di vivere la Federazione: la proposta di nuove modalità di adesione e tesseramento. L’approfondimento sui temi di riflessione del mandato avviene poi con gli articoli di report dei momenti che ne costituiscono il cuore: i campi formazione. Partiamo dal Nord: le parole di Esther Pons ci fanno rivivere il campo che si è svolto ad Agape e ha permesso di riflettere e confrontarsi sui diversi modi di essere giovani in chiesa nelle comunità BMV del Nord Italia. Passiamo per il Centro: Debora Troiani ci racconta come a Firenze ci si è interrogati su cosa sia l’amore e la cura in una rete di giovani che condividono la stessa fede. Sempre al Centro incontriamo un altro evento realizzato, per la seconda edizione, dalla FGEI e del quale abbiamo chiesto un report a Giuseppe Erario: la Pre-assemblea organizzata in occasione dell’Assemblea UCEBI di Chianciano. Infine arriviamo al Sud, la prima zona d’Italia dove arrivano i migranti e i rifugiati che approdano in Italia. Non a caso al campo formazione Sud, che ci viene raccontato dalla voce plurale della staff, la riflessione ha toccato il tema dell’accoglienza ed ecco perché accanto all’articolo troverete due box di approfondimento: “Il decalogo dell’accoglienza”, documento prodotto durante il campo, e un focus sul progetto Mediterranean Hope della FCEI, presentato dalla voce di Marta Bernardini, consigliera e operatrice a Lampedusa. Il numero si chiude con gli atti del Consiglio di Pinerolo e con un altro ciliegio in fiore: un’infografica dei numeri della Federazione nel 2014 a cura di Silvia Giammetta.

Il notiziario è scaricabile QUI.

Top
Follow us: